iPhone 8, tutte le anticipazioni

Secondo alcune indiscrezioni riportate da Bloomberg l’iPhone 8 potrebbe avere non solo la doppia camera posteriore, ma anche frontale, per i selfie, che sarebbe inserita nel display Oled da 5,8 pollici, così come il tasto “home” con lettore di impronte digitali. Le lenti frontali sarebbero utili a dare tridimensionalità ai selfie scattati con il nuovo melafonino, che dovrebbe arrivare negli scaffali il prossimo autunno.
Fotocamera 3D
In generale la questione “fotocamera” sembra stare particolarmente a cuore a Cupertino che, stando a quanto riportato dal The Korea Economic Daily, sta lavorando con LG per riuscire a sviluppare un software che sia in grado di portare una nuova doppia fotocamera in 3D per festeggiare al meglio il decimo anniversario dell’iPhone. L’articolo però è a corto di dettagli, ma pare che la fotocamera con doppio obiettivo LG Innotek possa probabilmente esser utilizzata nei nuovi prodotti Apple a partire dalla seconda metà del 2017. Fonti vicine all’azienda hanno rivelato che “Apple sta studiando in questo momento come poter applicare la sua tecnologia 3D alle fotocamere dello smartphone LG Innotek”. Dal momento che lo smartphone LG è munito anche di una camera in tre dimensioni, queste tecnologie sono correlate. Questi sforzi congiunti potrebbero dare i loro frutti entro il prossimo anno. Nell’articolo viene menzionata anche l’azienda LinX Imaging, acquisita l’anno scorso dalla società di Cupertino. Con l’acquisizione della stratup israeliana, Apple ha avuto accesso alle conoscenze in campo della tecnologia migliorata di LinX, comportando l’inclusione della mappatura di profondità e di miglioramenti dell’illuminazione in 3D, probabilmente utilizzati per creare funzioni come la modalità Portrait presente nell’iPhone 7. Non è ancora chiaro quali siano le innovazioni a livello della fotografia 3D. Attualmente Apple, però, sarebbe intenta a inserire nei suoi dispositivi una tecnologia non del tutto dissimile dalla configurazione del doppio sensore già presente nel Lumia 950 e del 950 XL. In questo senso la nuova fotocamera sarebbe in grado di catturare immagini 3D in modo del tutto nitido e performante.
Dual camera verticale
Ma secondo quanto ha appreso il blog giapponese Macotakara da alcuni fornitori asiatici di Apple, Cupertino potrebbe pensare a un iPhone da 5 pollici con doppia fotocamera dal design verticale. Si tratterebbe di un modello di taglia media che secondo il sito specializzato MacRumors, dovrebbero essere una evoluzione dell’ultimo melafonino.
Brevetto per l’Apple Pencil
Il nuovo melafonino, inoltre, potrebbe essere dotato di Apple Pencil, il pennino utilizzato sugli iPad Pro. Un brevetto pubblicato dall’United States Patent and Trademark Office (USPTO), infatti, fa trasparire la possibilità che lo strumento possa trovare spazio sul nuovo iPhone e su diverse applicazioni: dalla trascrizione di testi, all’utilizzo di iMovies e Final Cut Pro. Una novità assoluta che “tradirebbe” la volontà di Steve Jobs, il quale si è sempre dimostrato contrario all’inserimento dell’Apple Pen negli smartphone di Cupertino.
Sensori touch anche sul retro
Grande curiosità anche sull’aspetto che potrebbe avere il nuovo smartphone di Apple che a quanto pare sarà del tutto rinnovato. Secondo alcune indiscrezioni riportate dal sito Patently Apple, un nuovo brevetto di Cupertino fa pansare il melafonino del futuro possa essere dotato di sensori touch distribuiti un po’ ovunque, compreso nella parte posteriore del dispositivo e sui bordi dove potrebbero prendere il posto, ad esempio, dei tasti per il volume.
Display curvo
Apple ha in mente una grande riprogettazione del design in vista del 2017. Il prossimo iPhone potrebbe esser interamente di vetro con un display curvo edge-to-edge dotato, oltre alle (forse) due fotocamere, di un sensore di impronte digitali. Il modello potrebbe esser venduto insieme agli altri smartphone da 4.7 e 5.5 pollici, e potrebbe esserci la novità della ricarica wireless.
Ricarica wireless
Ed è proprio questa la novità più attesa. Perché nell’ottica di Apple nel futuro dei suoi melafonini ci dovrebbe essere proprio la ricarica wireless della batteria. Il tutto dovrebbe funzionare grazie a dei moduli specifici e la scocca completamente in vetro consentirebbe all’utente una ricarica wireless con un raggio d’azione addirittura di circa cinque o sei metri.
Doppia batteria
E oltre alla ricarica wireless il dispositivo potrebbe avere una doppia batteria che arriverebbe a garantire un’autonomia superiore alle 24 ore. Questo sarebbe molto utile soprattutto perché il nuovo iPhone, a regime massimo, è destinato a consumare molta energia.
Riconoscimento facciale
Se dovesse venire confermato, questa sarebbe la novità più grande mai presentata da Apple. Perché oltre che estremamente futuristico, il riconoscimento facciale per accedere allo smartphone sarebbe un vero e proprio toccasana per la sicurezza dei nostri dispositivi. Una prova potrebbe così arrivare già per l’iPhone 8 e inizialmente sarà abbinato al lettore di impronte (tecnologia questa più sicura) per evitare spiacevoli inconvenienti.
Prezzo elevato
Il nuovo iPhone targato Apple, inoltre, dovrebbe avere un prezzo tutt’altro che facilmente accessibile. Anzi, secondo gli esperti, lo smartphone della Mela potrebbe essere addirittura il più costoso di sempre. Infatti supererebbe la soglia dei mille dollari, prezzo ben al di sopra dei modelli precedenti. Secondo le ultime indiscrezione il prezzo si aggirerebbe tra gli 800 e i 1000 euro ma non si escludono anche prezzi più alti per i modelli con maggiori caratteristiche.

 

grazie per il tempo dedicato alla lettura di questo articolo

Paolo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: