HTC U11, caratteristiche, data di uscita e prezzo

HTC si aggiunge alla lista di produttori che hanno lanciato il proprio top di gamma nei primi mesi del 2017. L’azienda taiwanese era stata la prima grande azienda a presentare uno smartphone nel 2017: in quell’occasione erano stati lanciati l’HTC U Ultra e l’HTC U Play, smartphone abbastanza interessanti (soprattutto il primo) ma che probabilmente erano solo un’anticipazione dell’HTC U11.

https://www.youtube.com/watch?v=CPaUjNoTtf4

Dopo un periodo di appannamento che ha costretto l’azienda taiwanese a rivedere le proprie strategia di crescita, sembra finalmente che HTC sia tornata a sviluppare smartphone con funzionalità interessanti. L’HTC U11 ha caratteristiche da top di gamma che permettono allo smartphone di rivaleggiare ad armi pari con il Samsung Galaxy S8 e LG G6. Ma l’aspetto veramente rivoluzionare, oltre alle specifiche tecniche da top di gamma, è la scocca che risponde ai comandi dell’utente. Basta stringere la cornice dello smartphone per accedere alla fotocamera o alle applicazioni che si utilizzano maggiormente. Tutto questo è stato reso possibile dalla tecnologia U Touch sviluppato dai laboratori HTC. Altra caratteristica unica è la presenza contemporanea di ben tre assistenti personali: Google Assistant, Alexa (che arriverà con un aggiornamento nei prossimi mesi) e Sense Assistant. Molto probabilmente la presenza di tre assistenti virtuali rallenterà lo smartphone e diminuirà l’autonomia della batteria, ma HTC ha assicurato che grazie al lavoro di ottimizzazione tra la parte hardware e software, gli utenti potranno arrivare a fine giornata senza troppi problemi.
La data di uscita dell’HTC U11 è stata programmata per i primi giorni di giugno, ma gli utenti possono già effettuare il pre-ordine direttamente sul sito dell’azienda taiwanese.
Specifiche tecniche HTC U11
Per il flagship killer 2017, HTC ha scelto le migliori componenti hardware disponibili sul mercato. L’HTC U11 arriverà in Italia con lo Snapdragon 835, supportato da 4GB di RAM e da 64GB di memoria interna, espandibile fino a 2TB con una scheda microSD. In alcune nazioni il device potrebbe arrivare con una configurazione più potente: stesso chipset, ma con 6GB di RAM e 128GB di spazio di archiviazione interno. L’HTC U11 monta uno schermo da 5,5 pollici con una risoluzione QuadHD. Rispetto al Galaxy S8, però, il display non sarà curvo, ma il motivo è abbastanza chiaro: i lati possono essere compressi per attivare la tecnologia U Touch.

https://www.youtube.com/watch?v=vbC4q_2nq5I

Un grande lavoro è stato effettuato anche sul comparto fotografico. Solitamente HTC è sempre molto attenta a offrire ai propri utenti dei sensori mediamente più buoni rispetto alla concorrenza e anche questa volta non si è smentita. Secondo gli esperti di DxOMark, sito che giudica la fotocamera degli smartphone e le assegna un voto, il sensore posteriore dell’HTC U11 è il migliore disponibile sul mercato e ha raggiunto un punteggio di 90. Il segreto è tutto nell’obiettivo da 12 Megapixel con tecnologia Ultrapixel 3 dotato di un sistema di stabilizzazione ottica multiasse, autofocus super-veloce e apertura f/1.75. Grazie a caratteristiche uniche la fotocamera posteriore permette di scattare immagini di ottima qualità sia di giorno sia di notte. Anche per quanto riguarda la fotocamera anteriore, l’azienda taiwanese non ha badato a spese: il sensore è da 16 Megapixel con

HDR Boost per scattare selfie sempre perfetti.
Sul fronte della connettività, manca il jack audio che viene sostituito da una porta USB Type-C. Per ascoltare la musica è disponibile un adattatore per il jack audio da 3,5mm o si dovranno acquistare delle cuffie Bluetooth.
La batteria è probabilmente l’unico punto debole dell’HTC U11. Infatti ha una potenza di 3.000 mAh, forse un po’ poca per le caratteristiche dello smartphone. Non è certo che si riesca ad arrivare a fine giornata con ancora un po’ di autonomia.
Le funzionalità dell’HTC U11: HTC Edge Sense

https://www.youtube.com/watch?v=mvS7z0TgWe4

HTC doveva in qualche modo stupire i propri utenti con qualche funzionalità unica. E lo ha fatta grazie alla tecnologia U Touch che permette di interagire con lo smartphone facendo pressione sulla cornice del device. HTC Edge Sense è la funzionalità che gestisce la nuova tecnologia: basterà “stringere” lo smartphone per attivare la fotocamera o per accedere direttamente a Facebook. Per scattare un’immagine non sarà più necessario sbloccare lo smartphone e premere sull’icona dell’app: basterà stringere il device, scegliere l’inquadratura perfetta e comprimere nuovamente la cornice dell’HTC U11. In pochi secondi si avrà lo scatto perfetto da condividere sui social.
L’utente potrà anche personalizzare le diverse funzionalità di U Touch e decidere quali applicazioni attivare a seconda della compressione. HTC assicura che attraverso la funzionalità HTC Edge Sense si invieranno più velocemente i messaggi e si interagirà più facilmente con i propri amici.
Google Assistant, Alexa e Sense Assistant, la tripletta perfetta
Oramai siamo abituati a vedere su ogni smartphone almeno un assistente personale. Gli smartphone Android hanno Google Assistant o Google Now, l’iPhone ha Siri, Huawei supporta Alexa mentre Windows Phone utilizza Cortana. L’azienda taiwanese per il proprio HTC U11 ha deciso di triplicare l’offerta. Non solo un assistente virtuale, ma tre che avranno compiti specifici e che non si accavalleranno tra di loro. Per chiamare Google Assistant basterà pronunciare le parole magiche “OK Google”, mentre Alexa sarà sempre attivo e risponderà alle richieste dell’utente anche se lo smartphone è in stand-by (l’assistente virtuale di Amazon, però, arriverà solo con un aggiornamento di sistema nei prossimi mesi). Infine Sense Assistant è l’intelligenza artificiale sviluppata direttamente da HTC e fornirà consigli su come vestirsi a seconda del meteo e delle abitudini dell’utente, ma ricorderà anche appuntamenti e cene di lavoro.
Qualità del suono impareggiabile
Sul comparto audio, gli sforzi di HTC si sono concentrati su due aspetti differenti: da un lato migliorare gli auricolari USonic dall’altro offrire una qualità del suono eccelsa tramite i due altoparlanti presenti nell’HTC U11. E sembra che l’azienda taiwanese sia riuscita nel proprio intento. Per quanto riguarda gli altoparlanti, il device monta gli HTC BoomSound Hi-Fi Edition, ovvero un tweeter nella parte superiore che regala delle frequenze alte e medie, mentre il woofer presente nella parte inferiore assicura dei toni profondi.
Le cuffie USonic lanciate insieme allo smartphone U Ultra lo scorso gennaio, sono state migliorate per offrire un suono ancora più pulito. Le funzionalità, però, restano le stesse, con l’intelligenza artificiale che permette di adattare il suono a seconda delle abitudini e delle caratteristiche dell’utente.
Prezzo e data di uscita
HTC U11 sarà disponibile sul mercato dai primi giorni di giugno a un prezzo di 749 euro. HTC ha aperto la fase di pre-ordine sul proprio sito. L’HTC U11 sarà disponibile in cinque colorazioni differenti: Amazing Silver, Sapphire Blue, Brilliant Black, Ice White e Solar Red. Per la scocca posteriore l’azienda taiwanese ha utilizzato una particolare tecnologia di stratificazione (Optical Spectrum Hybrid Deposition) che ha permesso di usare minerali preziosi altamente rifrangenti e che creano un particolare effetto a seconda dell’intensità della luce.

grazie per il tempo dedicato alla lettura di questo articolo

Paolo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: