Spark, mini drone con videocamera, si controlla con i gesti delle mani

Vuoi stupire i tuoi followers su Instagram? Ti può aiutare Spark, il più piccolo drone con videocamera mai realizzato, pesa solo 300 grammi.
Le piccole dimensioni però non devono ingannare: Spark è davvero speciale. Può infatti decollare dal palmo della propria mano e essere controllato semplicemente coi gesti della mano stessa.
“Anche se non hai mai fatto volare un drone prima d’ora, controllare Spark è davvero semplice, poiché tutto ciò di cui hai bisogno è la tua mano” scrive DJI nel comunicato stampa per il lancio. Quando si stacca dalla mano infatti entra automaticamente in modalità gesture, così da poterlo far roteare o scattare una foto con un semplice gesto della mano. Può comunque essere controllato attraverso un telecomando o da uno smartphone.

La camera scatta foto in qualità 12 megapixel e video a 1080p. Quattro le opzioni di volo automatizzato con QuickShot: Rocket, che lancia Spark dritto in alto con la camera puntata verso il basso; Dronie, per farlo volare lontano; Circle, che fa roteare il drone intorno alla persona; Helix, che lo fa volare verso l’alto con traiettorie a spirale. Ogni QuickShot creerà un mini video di 10 secondi.
C’è anche una modalità Pano per video panoramici sia in verticale che in orizzontale e la modalità ShallowFocus che mette a fuoco il soggetto delle proprie foto lasciando sfuocato tutto il resto intorno.
Spark è alimentata da una una batteria a densità LiPo e ha un massimo tempo di volo di 16 minuti circa.

“Controllare una camera col semplice movimento di una mano è un grande passo verso il rendere la tecnologia aerea più alla portata di tutti nella vita quotidiana, dalle situazioni avventurose di un viaggio o di lavoro fino ai momenti familiari e con gli amici” ha annunciato Paul Pan, Senior Product Manager di JDI. “Le rivoluzionare interfacce di Spark infatti permettono di estendere il proprio punto di vista a una modalità aerea, rendendo più facile che mai immortalare il mondo e condividerlo da nuove prospettive.”
Spark è disponibile alla prenotazione già da ora e le spedizioni inizieranno verso metà giugno. Costerà 499$ e sarà compreso nel prezzo il velivolo, la batteria, il caricatore USB e tre tipi di elica. Potrà essere acquistato in 5 colori: bianco neve, blu cielo, verde prato, rosso lava e giallo sole.
DJI ha messo in commercio anche un pacchetto che comprende una Spark, due batterie, quattro eliche, un telecomando per il controllo in remoto, le protezioni per le eliche (per proteggersi in caso lo si volesse lanciare o riprendere con le mani) un nucleo di ricarica, una borsa da spalla e tutti i cavi necessari per 699$.

grazie per il tempo dedicato alla lettura di questo articolo

Paolo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: