Internet lento: come risolvere

Avere Internet lento è l’incubo di tanti, forse tutti! Escludendo la scarsa copertura di rete (il caso delle connessioni cellulari, ad esempio), le cause di questo fastidioso problema possono essere molteplici. Ad esempio una connessione lenta potrebbe essere dovuta ad un sovraccarico del vostro gestore di servizi oppure dall’eccessiva lontananza dal router WiFi, troppi dispositivi connessi, banda di download occupata e tanti altri casi.
Insomma gli scenari che possono portare ad avere Internet lento e farvi navigare a velocità bassissime sono molteplici.
In questa guida cercheremo di darvi delle dritte per identificare al meglio la causa di Internet lento e vi suggeriremo qualche soluzione di semplice applicazione.
1 – Eseguiamo uno speed test
Per capire se si tratta di un problema di rete o dell’apparato possiamo innanzitutto provare ad eseguire un test sulla velocità della rete ADSL. Esegui Speed test visitando questo link.

Eseguito il test, cerchiamo di “scremare” insieme le potenziali cause riconducendoci al comportamento del test. Innanzitutto se la pagina del test ha caricato lentamente ma il risultato in upload e download è in linea con la velocità da contratto, si tratta indubbiamente di un problema di DNS (possibili soluzioni al paragrafo 4).
Se invece lo scenario è simile ma il risultato è deludente soltanto in upload, il problema potrebbe essere la banda saturata da qualche programma o app (paragrafo 3).
Se la pagina del test ha caricato in un tempo comprensibile ma i risultati sono deludenti, la causa della connessione lenta è probabilmente dovuta ad un sovraccarico dell’operatore o ad un’anomalia del router (paragrafi 2 e 5). Prima di dare la parola definitiva proviamo a ripetere lo speed test da un dispositivo diverso: se il risultato non cambia ci ritroviamo nello scenario precedente.
Se, invece, il risultato del test è migliore siamo di fronte ad un problema del dispositivo usato per effettuarlo (paragrafo 5).

2 – Il problema è la connessione a Internet
Se abbiamo appurato dal test precedente che la potenziale causa della connessione lenta è la qualità di essa, allora possiamo fare ben poco. La soluzione più rapida è quella di riavviare il router e verificare se la situazione migliora. Se così non dovesse essere, non ci resta che attaccarci al telefono e segnalare l’anomalia al centro servizi del nostro operatore.
Se neanche loro dovessero riscontrare problemi, proviamo (in ordine) una delle soluzioni suggerite nei paragrafi successivi.

3 – Banda satura
La nostra connessione è lenta, maledettamente lenta, ma l’operatore non c’entra e pare che i file vengano scaricati correttamente, nonostante la navigazione proceda a velocità lumaca? Con molta probabilità è la banda in upload ad essere piena!

Cosa dobbiamo fare? Semplice: chiudiamo o limitiamo la velocità dei client p2p (ad esempio Torrent) ed assicuriamoci che i nostri dispositivi non stiano caricando backup automatici o, al contrario, scaricando aggiornamenti (in tal caso la “colpa” è della banda in download piena).
Se così fosse ma non possiamo posticipare l’upload delle nostre foto o il download degli aggiornamenti, allora dovremo pazientare fino al termine. Se il problema non dovesse ancora risolversi, andiamo avanti con la lettura!

4 – Il problema sono i DNS
Ve lo abbiamo raccontato qualche guida fa: anche i DNS possono essere causa di connessione lenta, sia per sovraccarico che per qualità di essi. Non sapete cos’è un DNS? Ve lo abbiamo spiegato in questa guida!
Cosa fare? Semplice: cambiare i DNS attuali con altri che possano funzionare meglio! Noi vi consigliamo i DNS Google o gli OpenDNS.

Se nessuna delle soluzioni ci ha aiutato a risolvere il problema, probabilmente la causa della connessione lenta è da ricondursi all’hardware.
5 – Il problema è il PC, il telefono o il router
Siamo arrivati allo scenario più temuto: quello del problema hardware! Ma non dobbiamo preoccuparci troppo: a meno che il router non sia fritto per usura o per qualche sbalzo imprevisto, anche i problemi hardware possono essere risolti.
Proviamo innanzitutto a riavviare il telefono, il PC o qualsiasi altro dispositivo da cui stiamo sperimentando la fastidiosa connessione lenta. Se il problema si risolve è sicuramente meglio per noi!
Se invece la connessione continua a lasciare a desiderare proviamo se possibile a riavviare il router. Ancora nulla di fatto, o la connessione addirittura sparisce? Allora il problema potrebbe essere la distanza dal segnale (in caso di connessione WiFi) o un errore di impostazione nei parametri di connessione del router.
In tal caso non dobbiamo far altro che armarci di pazienza e consultare la guida alla risoluzione dei più comuni problemi di connessione a Internet: la soluzione potrebbe essere proprio lì!Se neanche questo ci ha aiutati, dovremmo valutare l’acquisto di un nuovo router, anche solo “in prova” per 60 giorni. Amazon permette di restituirlo se non risolviamo! Di seguito le nostre guide d’acquisto:Se invece alcune zone della vostra casa non sono raggiunte da un segnale Wi-Fi di buona potenza allora dovreste pensare di acquistare un ripetitore Wi-Fi o Range Extender, o magari una Powerline.

Grazie per il tempo dedicato alla lettura di questo articolo

Paolo

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: