Honor 9, lo smartphone che sfida i top di gamma

Honor 9, dopo esser stato presentato in Cina, fa il suo debutto ufficiale anche in Europa grazie all’evento organizzato a Berlino dalla società cinese. Honor è diventato un brand molto conosciuto e apprezzato anche in Italia, grazie soprattutto a smartphone dalle ottime caratteristiche e con un prezzo decisamente inferiore alla concorrenza. Dopo l’ottimo successo ottenuto con l’Honor 8, l’azienda cinese era chiamata a realizzare un device che avesse lo stesso rapporto qualità-prezzo e che mostrasse delle caratteristiche da vero top di gamma. E in parte c’è riuscita. Un occhio attento noterebbe i molti punto in comune tra l’Honor 9 e il Huawei P10, ma d’altronde Honor è l’azienda consociata di Huawei ed è normale che le due società collaborino allo sviluppo degli smartphone.

honor.jpg

La novità più importante dell’Honor 9 è sicuramente il nuovo design: rispetto al modello precedente lo smartphone è più elegante e presenta una scocca posteriore realizzata con un vetro curvo 3D a 15 strati che riflette la luce generando un effetto “aurora boreale”. Invece, la parte anteriore offre un effetto curvo 2.5D.
Honor ha curato molto il comparto fotografico e quello audio, nella speranza di realizzare un device che conquisti soprattutto le nuove generazioni. La doppia fotocamera posteriore integra tante funzionalità per scattare immagini qualitativamente elevate, mentre il comparto audio è dotato della tecnologia Huawei Histen 3D che rende unico l’ascolto della musica. Honor 9 è disponibile sul sito del produttore a un prezzo di 449 euro.
Caratteristiche Honor 9

honor9.jpg

Honor 9 è lo smartphone di punta dell’azienda cinese. Le componenti hardware del device sono tra le migliori presenti sul mercato e permettono all’Honor 9 di essere competitivo in un settore complicato come quello degli smartphone top di gamma. L’Honor 9 monta un chipset Kirin 960 supportato da 4GB di RAM e da 64GB di memoria interna. Lo smartphone è dual SIM, ma per espandere la memoria è necessario occupare il secondo slot dedicato alla SIM con una scheda microSD. Le caratteristiche tecniche dell’Honor 9 sono molto simili, per non dire identiche, a quelle del Huawei P10. Una scelta abbastanza condivisibile, dato che Honor è stata creata da una costola di Huawei. Lo schermo dell’Honor 9, invece, è da 5,15 pollici con una risoluzione 1920 x 1080 pixel.
Nonostante le componenti hardware non siano al top come quelle del OnePlus 5, lo smartphone non ha nessun tipo di rallentamento e difficilmente raggiunge una temperatura elevata. L’Honor 9 può essere usato tranquillamente per giocare, senza aver paura di rallentamenti o che si surriscaldi.
Comparto fotografico e audio Honor 9

fotocamera.jpg

L’azienda cinese ha puntato molto sui sensori fotografici e sulla qualità dell’audio. Per quanto riguarda il comparto fotografico, l’Honor 9 monta una doppia fotocamera posteriore con un sensore RGB da 12 Megapixel e uno in bianco e nero da 20 Megapixel. I due obiettivi lavorano insieme per scattare delle foto qualitativamente elevate: dopo aver realizzato l’immagine, l’algoritmo unisce i due scatti per ottenere dei risultati unici. La fotocamera anteriore, invece, è da 8 Megapixel. Honor ha lavorato molto anche sotto il punto di vista del software fotografico: lo smartphone presenta molte tecnologie interessanti a partire dal Pixel banning che migliora la qualità delle immagini in condizioni di scarsa luminosità. Inoltre, grazie alla presenza di due sensori fotografici è possibile creare l’effetto bokeh mentre si scatta in modalità ritratto. Moving Pictures, invece, realizza delle foto in movimento e 3D Panorama è una speciale tecnologia per realizzare selfie in 3D.
Per conquistare le giovani generazioni, Honor ha migliorato anche il comparto audio introducendo la tecnologia Huawei Histen 3D che migliora la resa dell’audio e ha sviluppato l’equalizzatore Honor Purity che permette all’utente di impostare a proprio piacimento il livello dei bassi e degli alti.
Autonomia e interfaccia utente

come-fatto-honor-9.jpg

L’Honor 9 dispone di una batteria da 3200 mAh. Si riesce ad arrivare a fine giornata senza troppi problemi, anche con un uso intensivo dello smartphone. Per quanto riguarda l’interfaccia utente utilizza la EMUI 5.1, con le classiche icone in stile cartoonizzato.
Prezzo e data di uscita
In Italia, almeno nei primi mesi, l’Honor 9 sarà disponibile in un’unica versione con 4GB di RAM e 64GB di memoria interna. Il prezzo dell’Honor 9 sarà di 449 euro e sarà disponibile sia online sul sito del produttore sia nelle principali catene commerciali. Le colorazioni disponibili saranno Sapphire Blue e Glacier Grey. Tra qualche mese arriverà anche la versione Midnight Black con 6GB di RAM al prezzo consigliato di 499 euro.

Grazie per il tempo dedicato alla lettura di questo articolo

Paolo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: