WiFi Italia: collegarsi gratis a WiFi e hotspot

Il progetto più interessante e di cui si parlava molto negli ultimi tempi è stato finalmente avviato. Stiamo parlando di WiFi°Italia°It, la prima rete WiFi nazionale libera e gratuita. WiFi Italia ha quindi lo scopo di far connettere e navigare, gratuitamente e semplicemente, cittadini e turisti. Il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo e l’Agenzia per l’Italia Digitale, hanno pensato a un sistema che faciliti la connessione a tutte le reti WiFi pubbliche collocate sul territorio italiano usando le stesse credenziali d’accesso.

WiFi Italia: cos’è e come si usa

Come abbiamo detto in precedenza, lo scopo di questo progetto è quello di unire tutte le reti WiFi pubbliche per ottenere un unico grande sistema per la navigazione. Questo sistema sarà messo a disposizione di cittadini e turisti e permetterà di far accrescere il numero delle attività internet nei luoghi turistici e culturali.

Per ora il progetto è disponibile solo per le città di Roma, Milano, Prato, Firenze, Trento e per le regioni di di Emilia Romagna e Toscana. WiFi Italia si estenderà man mano a tutti gli enti locali in possesso di una rete WiFi pubblica e sarà disponibile in tutta Italia (si spera). L’obbiettivo finale è quindi creare una grande rete federata che copra tutta Italia e che sia disponibile da Nord a Sud.

Una volta che il progetto sarà ultimato, il Ministero avrà a disposizione un enorme database contenente tutte le informazioni su tutte le connessioni effettuate nell’intera Italia. I dati, anonimi e gestiti opportunamente, saranno utilizzati per ottenere informazioni sulle preferenze degli utenti.

Come ci si connette

La connessione viene effettuata sfruttando la relativa applicazione WiFi Italia. L’applicazione è disponibile sia per iOS e che per Android ed è sia in italiano e che in inglese. Una volta compiuta la registrazione, potremo navigare con la connessione WiFi a cui siamo collegati.

Una volta scaricata, basterà eseguire la procedura di identificazione che prevede l’inserimento di alcuni dati anagrafici. La registrazione sarà effettuata con email e password. Da quel punto in poi l’accesso alla rete avverrà in modo automatico e trasparente all’utente. Inoltre, sarà possibili usufruire di alcuni servizi pubblici, come informazioni o acquisto biglietti.

Il progetto è stato sviluppato e sarà portato avanti da Infratel Italia S.p.A. 

DOWNLOAD | wifi.italia.it (iOS)

DOWNLOAD | wifi.italia.it (Android)

La speranza è che il progetto diventi realtà e cioè che venga esteso a tutta Italia. Una copertura completa del territorio nazionale rappresenterà un vero e proprio passo avanti. Mentre i pochi eletti potranno usufruire già da adesso del servizio, i restanti cittadini dovranno aspettare che la copertura arrivi anche nel loro territorio.

 Grazie per il tempo dedicato alla lettura di questo articolo
Paolo
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: