Visualizzare la password coperta dagli asterischi

Vi è mai capitato di avere di fronte una schermata del browser e voler visualizzare la password nascosta dagli asteristichi? Solitamente i browser consentono l’accesso automatico ad un sito che sfrutta le credenziali d’accesso (email e password). Quindi se abbiamo abilitato tale funzione, l’accesso ai siti a cui ci siamo registrati sarà completamente automatico. Certo, è una funzione molto comoda, ma presenta numerosi rischi.
Non siamo totalmente coperti e al sicuro per quanto riguarda la sicurezza di questo metodo. Infatti, qualsiasi persona che abbia l’accesso al nostro PC, può visualizzare la password nascosta salvata dal browser.
In questa guida vi mostreremo come visualizzare la password salvata dal browser e nascosta dagli asterischi.

Procedura
Ogni volta che accediamo al sito con la funzione abilitata, i campi saranno pre-compilati e la password sarà nascosta da una serie di asterischi. Il punto è che le nostre credenziali non sono completamente nascoste. Infatti, la nostra password può essere scoperta da chiunque abbia accesso al nostro PC. La maggior parte dei browser, anche quelli più famosi, ha questo grande problema di sicurezza.
Appena ci troviamo di fronte alla schermata di accesso al browser, basteranno pochi minuti per scoprire la password nascosta. Per farlo basterà cliccare con il tasto destro del mouse (utilizzando Chrome, ad esempio) sul campo della password e selezionare Ispeziona elemento. A questo punto si aprirà una schermata a destra che ci rivela il codice html o php di cui il sito è costituito. A questo punto dobbiamo trovare la voce type=”password”. Facciamo un doppio clic sulla voce password e sostituiamola con text.
Facendo questo abbiamo modificato il tipo dell’input in questione, che è il campo della password. Il tipo password serve appunto per nascondere il testo all’interno dell’input, mentre il tipo text permette di vedere il testo in chiaro.
Dopo aver sostituito il tipo dell’input saremo in grado di visualizzare la password nascosta dagli asterischi.
Data la semplicità con cui scoprire le password salvate dal browser, vi sconsigliamo di utilizzare questa funzione. Vi consigliamo invece di inserire ogni volta le password manualmente. Se fate fatica a ricordare tutte le vostre credenziali d’accesso ci sono delle app che vi aiutano in questo. Come ad esempio 1Password.
Grazie per il tempo dedicato alla lettura di questo articolo.
Paolo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: