Quale fotocamera scegliere? Ecco i consigli da seguire

La fotografia è una passione comune a milioni di italiani. La diffusione di smartphone con fotocamere che permettono di scattare immagini di ottima qualità ha permesso a moltissime persone di diventare dei fotografi provetti. Ma scattare un’immagine con il sensore di uno smartphone o con quello di una fotocamera vera e propria è molto diverso. Soprattutto sotto il punto di vista della qualità dell’immagine. Gli smartphone sono molto utili per scattare qualche foto durante i viaggia di due o tre giorni, ma per i fotografi professionisti e per coloro che hanno una vera e propria passione per la fotografia, è necessario acquistare una macchinetta fotografica.

Scegliere la giusta fotocamera è un’impresa tutt’altro che semplice: sono decine e decine le caratteristiche di cui bisogna tener conto: il sensore fotografico, gli obiettivi e la qualità degli scatti, solo per citare i più importanti. Inoltre, ogni fotografo ha le proprie necessità e non è sempre detto che acquistare la macchinetta fotografica più costosa sia la scelta migliore da fare. Alcune volte, spendendo qualche euro in meno si riesce ad acquistare la fotocamera perfettaper le proprie caratteristiche. Ma se avete ancora poca esperienza nel settore e non sapete quale fotocamera scegliere per muovere i primi passi nel mondo della fotografia, è necessario seguire dei semplici consigli.

Come scegliere la fotocamera

 

fotocamera digitale

 

Il primo passo da compiere per scegliere la fotocamera è capire cosa di cui si ha realmente bisogno. Soprattutto all’inizio è inutile spendere tantissimi soldi per un modello top di gamma, ma allo stesso tempo non si dovrà acquistare un dispositivo che non si adatta alle proprie caratteristiche. Se l’obiettivo è migliorare le proprie capacità, l’acquisto di una fotocamera compatta è altamente sconsigliato.

Nell’acquisto di una macchinetta fotografica, è necessario controllare principalmente due aspetti: le dimensioni del sensore e la possibilità di cambiare gli obiettivi. Queste due caratteristiche fanno la differenza tra una buona fotocamera e un dispositivo che può rivelarsi completamente inutile. Se il sensore è troppo piccolo, è praticamente impossibile riuscire a scattare buone immagini.

Le dimensioni del sensore

 

fotocamere dimensione sensore

 

Sono generalmente quattro i tipi di sensori montati sulle fotocamere. Le fotocamere compatte montano sensori molti piccoli e sono praticamente inutili per coloro che vogliono imparare i segreti della fotografia. Le reflex e le mirrorlesshanno, invece, un sensore più grande chiamato APS. Sulle fotocamere Panasonic e Olympus il sensore montato ha una dimensione di 4/3 ed è molto simile all’APS. Le reflex più costose hanno un sensore più grande dell’APS chiamato FullFrame. Per i neofiti della fotografia è consigliabile acquistare una macchinetta con un sensore APS o 4/3. Le fotocamere compatte si rivelano inutili dopo pochissimo tempo, mentre le FullFrame hanno un costo molto elevato e sono dei dispositivi adatti soprattutto ai professionisti.

L’importanza degli obiettivi

 

dimensioni obiettivo fotografico

 

Sul mercato si trovano tantissimi fotocamere con uno zoom 16x o 24x. Dispositivi molto utili e che permettono di effettuare degli scatti molto particolari, ma che alla lunga limitano la crescita del fotografo. Per questo motivo è consigliabile acquistare una macchinetta fotografica che permette di cambiare gli obiettivi. In questo modo si potrà creare il proprio kit ideale e adatto a qualsiasi situazione. Inoltre, gli obiettivi non soffrono di obsolescenza programmata e a meno che non utilizzino un attacco particolare, possono essere montati quasi su ogni fotocamera.

Quali sono le differenze tra le varie fotocamere

Per effettuare una scelta consapevole è necessario conoscere anche le tipologie delle fotocamere presenti sul mercato.

Partiamo con le più piccole ed economiche. Ovvero le fotocamere digitali compatte. Si riconoscono a causa delle dimensioni ridotte e dal fatto che non permettono di scattare in modalità manuale. Le impostazioni presenti sono poche e spesso inutili. Non sono un prodotto adatto a coloro che vogliono muovere i primi passi nel mondo della fotografia. Alcune aziende hanno realizzato delle fotocamere digitali compatte con comandi manuali. Sebbene offrano delle impostazioni che nulla hanno da invidiare alle reflex, hanno un sensore troppo piccolo e che non permette di scattare immagini di alta qualità.

Le fotocamere Bridge, invece, sono delle macchinette che hanno la stessa forma delle reflex ma non permettono di cambiare l’obiettivo. Inoltre, hanno lo stesso sensore 2/3 delle fotocamere compatte. Sono ideali per coloro che scattano immagini per pure divertimento, ma se si è alla ricerca di qualcosa di più professionale è necessario acquistare una reflex.

 

dimensioni reflex

 

Le fotocamere reflex sono i dispositivi utilizzati dai professionisti e da chi è appassionato di fotografia. Le reflex si riconoscono soprattutto per due caratteristiche: obiettivi intercambiabili e sensore APS. Le reflex top di gamma hanno un sensore FullFrame ancora più grande, ma con prezzo superiore rispetto alle fotocamere reflex “normali”.

Negli ultimi anni si stanno diffondendo le fotocamere mirrorless. Esternamente sembrano delle compatte, ma hanno caratteristiche premium, a partire dal sensore APS o 4/3. Esistono due tipi di fotocamere mirrorless, quelle a ottica fissa e quelle con obiettivi intercambiabili. Il costo delle fotocamere mirrorless è abbastanza elevato.

Grazie per il tempo dedicato alla lettura di questo articolo

Paolo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: